NISSOLINO CORSI TUSCANIA

CONCORSI Marescialli Guardia di Finanza

  • Data pubblicazione: 12/03/2019 / Data scadenza: 12/04/2019 830 POSTI MARESCIALLI GUARDIA DI FINANZA 2019

    Comunichiamo che è stato pubblicato un concorso, per titoli ed esami, per l’ammissione di n. 830 allievi marescialli al 91° corso presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di finanza, per l’anno accademico 2019/2020, così ripartiti:

    a) n. 768 allievi marescialli del contingente ordinario, di cui:
    1) n. 18 sono riservati ai candidati in possesso dell’attestato di cui all’articolo 4 del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752, riferito al diploma di istituto di istruzione secondaria di secondo grado o superiore;
    2) n. 8 sono riservati al coniuge e ai figli superstiti, ovvero ai parenti in linea collaterale di secondo grado se unici superstiti, del personale delle Forze armate e delle Forze di polizia deceduto in servizio e per causa di servizio;
    b) n. 62 allievi marescialli del contingente di mare, così suddivisi:
    1) n. 16 per la specializzazione “nocchiere abilitato al comando” (NAC);
    2) n. 8 per la specializzazione “nocchiere” (NCH);
    3) n. 36 per la specializzazione “tecnico di macchine” (TDM);
    4) n. 2 per la specializzazione “tecnico dei sistemi di comunicazione e scoperta” (TSC).

    Dei 36 posti disponibili per il contingente di mare – specializzazione “tecnico di macchine”, n. 6 sono riservati ai militari del Corpo, in possesso dei requisiti di cui all’articolo 2, comma 1, lettera a), che abbiano frequentato, con esito favorevole, il corso per “motorista navale” presso la Scuola Nautica della Guardia di finanza, se giudicati meritevoli dalle Autorità di cui all’articolo 2, comma 5, sulla base dei requisiti di cui all’articolo 10, comma 3, del decreto legislativo 12 maggio 1995, n. 199.
    I militari in possesso dei suddetti requisiti possono essere ammessi, a domanda, al corso di cui al comma 1, lettera b), con esonero dalle relative prove concorsuali. A tal fine, i posti disponibili sono assegnati ai militari giudicati meritevoli che abbiano conseguito la specializzazione di “motorista navale” con maggior punteggio di merito, maggiorato degli eventuali titoli ovvero, a parità di punteggio, a quelli di grado più elevato. A parità di grado, è prevalente l’anzianità di servizio e, a parità della stessa, la maggiore età.

    La specializzazione “motorista navale” deve essere posseduta alla data di scadenza del termine di cui all’articolo 3, comma 1, e conservata fino all’ammissione al corso di formazione.

    La partecipazione al concorso per i posti di cui al comma 2 non è ammessa per più di due volte.

    I concorrenti possono presentare domanda di partecipazione per uno solo dei predetti contingenti e specializzazioni.

  • Data pubblicazione: 06/03/2018 / Data scadenza: 06/04/2018 631 POSTI ALLIEVI ISPETTORI GUARDIA DI FINANZA 2018

    La Nissolino Corsi Tuscania comunica che è indetto, per l’anno accademico 2018/2019, un pubblico concorso, per titoli ed esami, per l’ammissione al 90° corso presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di finanza di 631 posti disponibili così suddivisi:
    a) n. 584 allievi marescialli del contingente ordinario, di cui:
    1) 18 sono riservati ai candidati in possesso dell’attestato di cui all’articolo 4 del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752, riferito al diploma di istituto di istruzione secondaria di secondo grado o superiore;
    2) 8 sono riservati al coniuge e ai figli superstiti, ovvero ai parenti in linea collaterale di secondo grado se unici superstiti, del personale delle Forze armate e delle Forze di polizia deceduto in servizio e per causa di servizio;

    b) n. 47 allievi marescialli del contingente di mare, cosi’ suddivisi:
    1) n. 30 per la specializzazione “nocchiere abilitato al comando” (NAC);
    2) n. 17 per la specializzazione “tecnico di macchine” (TDM).

    Dei 17 posti disponibili per il contingente di mare, specializzazione “tecnico di macchine”, n. 6 sono riservati ai militari del Corpo, in possesso dei requisiti di cui all’articolo 2, comma 1, lettera a), che abbiano frequentato, con esito favorevole, il corso per “motorista navale” presso la Scuola Nautica della Guardia di finanza, se giudicati meritevoli dalle Autorita’ di cui all’articolo 2, comma 5, sulla base dei requisiti di cui all’articolo 10, comma 3, del decreto legislativo 12 maggio 1995, n. 199. I militari in possesso dei suddetti requisiti possono essere ammessi, a domanda, al corso di cui al comma 1, lettera b), con esonero dalle relative prove concorsuali. A tal fine, i posti disponibili sono assegnati ai militari giudicati meritevoli che abbiano conseguito la specializzazione di “motorista navale” con maggior punteggio di merito, maggiorato degli eventuali titoli ovvero, a parita’ di punteggio, a quelli di grado piu’ elevato. A parita’ di grado, e’ prevalente l’anzianita’ di servizio e, a parita’ della stessa, la maggiore eta’.

    La specializzazione “motorista navale” deve essere posseduta alla data di scadenza del termine di cui all’articolo 3, comma 1, e conservata fino all’ammissione al corso di formazione.

    La partecipazione al concorso per i posti di cui al comma 2 non e’ ammessa per piu’ di due volte.

    I concorrenti possono presentare domanda di partecipazione per uno solo dei predetti contingenti e specializzazioni.

  • Data pubblicazione: 17/03/2017 / Data scadenza: 18/04/2017 461 POSTI MARESCIALLO FINANZA 2017

    imagesCAIZ4JFELa Nissolino Corsi Tuscania informa, come già anticipato qualche giorno fa (vedi qui), che è stato pubblicato, per l’anno accademico 2017/2018, un pubblico concorso, per titoli ed esami, per l’ammissione all’89° corso presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di finanza di:

    a) n. 415 allievi marescialli del contingente ordinario;

    b) n. 46 allievi marescialli del contingente di mare, così suddivisi:
    1) n. 31 per la specializzazione “nocchiere abilitato al comando” (NAC);
    2) n. 15 per la specializzazione “tecnico di macchine” (TDM).

    Dei suddetti 415 posti per il contingente ordinario, subordinatamente al possesso degli altri requisiti prescritti dall’articolo 2:
    a) 10 sono riservati ai candidati in possesso dell’attestato di cui all’articolo 4 del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752, riferito al diploma di istituto di istruzione secondaria di secondo grado o superiore;
    b) 23 sono riservati al coniuge e ai figli superstiti, ovvero ai parenti in linea collaterale di secondo grado se unici superstiti, del personale delle Forze armate e delle Forze di polizia deceduto in servizio e per causa di servizio.

    9 dei 15 posti disponibili per il contingente di mare, specializzazione “tecnico di macchine”, sono riservati ai militari del Corpo, in possesso dei requisiti di cui all’articolo 2, comma 1, lettera a), che abbiano frequentato, con esito favorevole, il corso per “motorista navale” presso la Scuola Nautica della Guardia di finanza, se giudicati meritevoli dalle Autorità di cui all’articolo 2, comma 3, sulla base dei requisiti di cui all’articolo 10, comma 3, del decreto legislativo 12 maggio 1995, n. 199.
    I militari in possesso dei suddetti requisiti possono essere ammessi, a domanda, al corso di cui al comma 1, lettera b), con esonero dalle relative prove concorsuali. A tal fine, i posti disponibili sono assegnati ai militari giudicati meritevoli che abbiano conseguito la specializzazione di “motorista navale” con maggior punteggio di merito, maggiorato degli eventuali titoli ovvero, a parità di punteggio, a quelli di grado più elevato. A parità di grado, è prevalente l’anzianità di servizio e, a parità della stessa, la maggiore età.

    La specializzazione “motorista navale” deve essere posseduta alla data di scadenza del termine di cui all’articolo 3, comma 1, e conservata fino all’ammissione al corso di formazione.

    La partecipazione al concorso per i posti di cui al comma 3 non è ammessa per più di due volte. 5

    Qualora taluno dei posti di cui al presente articolo non possa essere assegnato per mancanza di candidati idonei per il contingente ordinario o per una o più specialità del contingente di mare, le unità disponibili sono compensate, secondo le esigenze dell’Amministrazione, tra gli altri posti a concorso.

    I posti non coperti, al termine della compensazione di cui al comma 6, sono devoluti in aumento a quelli previsti per il concorso di cui al comma 1, lettera b), dell’articolo 35 del decreto legislativo 12 maggio 1995, n. 199, secondo le percentuali e l’ordine in esso stabilito.

  • Data pubblicazione: / Data scadenza: 605 POSTI ALLIEVI MARESCIALLI GUARDIA DI FINANZA 2016

    La Nissolino Corsi Tuscania comunica che è indetto, per l’anno accademico 2016/2017, un pubblico concorso, per titoli ed esami, per l’ammissione all’88° corso presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di finanza di:
    a) n. 545 allievi marescialli del contingente ordinario;

    b) n. 60 allievi marescialli del contingente di mare, così suddivisi:
    1) n. 40 per la specializzazione “nocchiere abilitato al comando” (NAC);
    2) n. 20 per la specializzazione “tecnico di macchine” (TDM).

    Dei 545 posti per il contingente ordinario:
    a) 16 sono riservati, subordinatamente al possesso degli altri requisiti prescritti dall’articolo 2, ai candidati in possesso dell’attestato di cui all’articolo 4 del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752, riferito al diploma di istituto di istruzione secondaria di secondo grado o superiore;
    b) 30 sono riservati, subordinatamente al possesso degli altri requisiti prescritti dall’articolo 2, al coniuge e ai figli superstiti, ovvero ai parenti in linea collaterale di secondo grado se unici superstiti, del personale delle Forze armate e delle Forze di polizia deceduto in servizio e per causa di servizio.

    Dodici dei venti posti disponibili per il contingente di mare, specializzazione “tecnico di macchine”, sono riservati ai militari del Corpo, in possesso dei requisiti di cui all’articolo 2, comma 1, lettera a), che abbiano frequentato, con esito favorevole, il corso per “motorista navale” presso la Scuola Nautica della Guardia di finanza, se giudicati meritevoli dalle Autorità di cui all’articolo 2, comma 3, sulla base dei requisiti di cui all’articolo 10, comma 3, del decreto legislativo 12 maggio 1995, n. 199. I militari in possesso dei suddetti requisiti possono essere ammessi, a domanda, al corso di cui al comma 1, lettera b), con esonero dalle relative prove concorsuali. A tal fine, i posti disponibili sono assegnati ai militari giudicati meritevoli che abbiano conseguito la specializzazione di “motorista navale” con maggior punteggio di merito, maggiorato degli eventuali titoli ovvero, a parità di punteggio, a quelli di grado più elevato. A parità di grado, è prevalente l’anzianità di servizio e, a parità della stessa, la maggiore età.

Concorsi Precedenti

DOVE SIAMO

VIA TUSCIA N.26 - TUSCANIA (VT)

Tel.: 0761/445061

Fax.: 0761/445061

© 2016 Nissolino Corsi s.r.l. | PI e CF 04680751007 | Via Gaetano Luporini, 34 - 00124 Roma