NISSOLINO CORSI TUSCANIA

CONCORSO 536 POSTI M.LLI C.C. 2019 – CALENDARIO PROVVISORIO PROVE FISICHE E T.P.A

Comunichiamo che il sito Carabinieri.it ha pubblicato un avviso ai concorrenti che hanno sostenuto la prova preliminare del concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’ammissione al 9° corso triennale di 536 Allievi Marescialli del ruolo Ispettori dell’Arma dei Carabinieri fino al 22 febbraio 2019 compreso e che hanno conseguito un punteggio non inferiore a 82/100 (punteggio provvisorio):
a. dovranno presentarsi presso il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri – Centro Nazionale di Selezione e Reclutamento, sito in Roma, Viale di Tor di Quinto n. 153, alle ore 07.30 del giorno a fianco di ciascuno indicato, muniti di un documento di riconoscimento provvisto di fotografia rilasciato da una amministrazione dello Stato ed in corso di validità e di una fotocopia dello stesso, indossando la tenuta ginnica (giacca a vento tipo k-way al seguito) per tutto il periodo di permanenza presso il suddetto Centro;
b. saranno sottoposti, come previsto dagli articoli 9 e 10 del bando, alle prove di efficienza fisica ed agli accertamenti psico-fisici. All’atto della presentazione gli stessi dovranno esibire la documentazione di cui all’art. 8 del bando.

Nei 3 (tre) giorni lavorativi previsti (sabati e festivi esclusi) per tali prove/accertamenti è obbligatorio il consumo del pranzo nella sede concorsuale qualora le prove/accertamenti proseguano nel primo pomeriggio. Il candidato che, regolarmente convocato, non si presenta nel giorno e nell’ora stabiliti per le prove di efficienza fisica sarà considerato rinunciatario e quindi escluso dal concorso, quali che siano le ragioni dell’assenza, comprese quelle dovute a causa di forza maggiore. Non saranno previste riconvocazioni ad eccezione dei candidati interessati al concomitante svolgimento di prove nell’ambito di altri concorsi indetti dall’Amministrazione Difesa ai quali gli stessi hanno chiesto di partecipare e di quelli che non siano in possesso, alla data prevista per le predette prove, della documentazione sanitaria di cui all’art.8, comma 1, lettere c), d), e) e, per le sole candidate, del referto di ecografia pelvica, in ragione dei tempi necessari per il rilascio di tali documenti da parte di strutture sanitarie pubbliche o private accreditate con il servizio sanitario nazionale. A tal fine gli interessati dovranno far pervenire al Centro Nazionale di Selezione e Reclutamento all’indirizzo email cnsrconcmar@pec.carabinieri.it, un’istanza di nuova convocazione, entro le ore 13.00 del giorno lavorativo antecedente a quello di prevista presentazione, inviando documentazione probatoria. La riconvocazione, che potrà essere
disposta compatibilmente con il periodo di svolgimento della prova stessa, avverrà a mezzo email all’indirizzo di posta elettronica indicato nella domanda di partecipazione al concorso.

La mancata presentazione del certificato di idoneità ad attività sportiva agonistica per l’atletica leggera in corso di validità non consentirà l’ammissione a sostenere le prove di efficienza fisica, con la conseguente esclusione dal concorso. Il certificato di idoneità ad attività sportiva agonistica per l’atletica leggera, in corso di validità (il documento dovrà avere una data di rilascio non antecedente al 2 gennaio 2019 ovvero dovrà essere valido fino al 1° gennaio 2020), deve essere rilasciato da medici appartenenti alla Federazione medico – sportiva italiana, ovvero a strutture sanitarie pubbliche o private accreditate con il Servizio sanitario nazionale che esercitano in tali ambiti in qualità di medici specializzati in medicina dello sport (oltre al certificato in originale o copia conforme dovrà essere portata al seguito anche una fotocopia dello stesso).
La mancata esibizione della documentazione sanitaria di cui all’articolo 8, comma 1, lettere c), d), e) e, per sole candidate, del referto di ecografia pelvica, anche successivamente alla richiesta di riconvocazione, determinerà l’impossibilità per la commissione di cui all’articolo 5, comma 1, lettera c) di esprimersi in relazione al
possesso dei requisiti psico-fisici, con la conseguente esclusione dal concorso.
Tutti gli esami strumentali e di laboratorio chiesti ai candidati dovranno essere effettuati presso strutture sanitarie pubbliche, anche militari, o private accreditate con il Servizio sanitario nazionale. In quest’ultimo caso dovrà essere prodotta anche l’attestazione in originale della struttura sanitaria medesima comprovante detto accreditamento.

I concorrenti ammessi alle prove di efficienza fisica che lamentassero postumi di infortuni o di indisposizioni precedentemente verificatisi dovranno ugualmente presentarsi nel giorno stabilito, portando al seguito ed esibendo, prima dell’inizio delle prove, idonea certificazione medica che sarà valutata dalla Commissione per le prove di efficienza fisica. Questa, sentito il medico, adotterà le conseguenti determinazioni, autorizzando l’eventuale differimento della effettuazione delle prove ad altra data, purché compatibile con il termine ultimo fissato per lo svolgimento delle prove stesse (3 aprile 2019).
Allo stesso modo, i concorrenti che prima dell’inizio delle prove accusassero una indisposizione o che dovessero infortunarsi durante l’esecuzione di uno degli esercizi, dovranno farlo immediatamente presente alla commissione la quale, sentito il personale medico presente, adotterà le conseguenti determinazioni.

Coloro che conseguiranno il giudizio di idoneità al termine delle prove di efficienza fisica e degli accertamenti psico-fisici, il 10 aprile 2019 dovranno sostenere la prova scritta, che avrà luogo presso il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri – Centro Nazionale di
Selezione e Reclutamento, sito in Roma, Viale di Tor di Quinto n. 153, con presentazione dalle ore 08.30 alle ore 09.30.

Mercoledì 27 febbraio 2019 sarà comunicato il secondo avviso relativo al calendario provvisorio di convocazione per i candidati che avranno sostenuto la prova preliminare fino al 27 febbraio compreso.

Resta comunque onere dei candidati verificare gli ulteriori avvisi in quanto il punteggio minimo provvisorio per accedere alle successive fasi potrebbe essere inferiore.

Avviso calendario provvisorio prove efficienza fisica e accertamenti psico-fisici

Fonte: www.carabinieri.it

VUOI REALIZZARE IL SOGNO DI INDOSSARE UNA DIVISA? PREPARATI CON NOI !!!

Per info rivolgersi al nostro centro Nissolino di Tuscania (VT), tel/fax 0761/445061.
e-mail: tuscania@nissolinocorsi.it 


 

 

 

COPYRIGHT DIRITTI E PRIVACY
Copyright © Tuscania.nissolinocorsi.it N.B: Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta.

DOVE SIAMO

VIA TUSCIA N.26 - TUSCANIA (VT)

Tel.: 0761/445061

Fax.: 0761/445061

© 2016 Nissolino Corsi s.r.l. | PI e CF 04680751007 | Via Gaetano Luporini, 34 - 00124 Roma